Logo salute24

Effetto «roid rage»: più violenti con il doping

Chi è disposto a sacrificare la propria salute per qualche muscolo in più pagherà un prezzo altissimo. Gli steroidi anabolizzanti non portano solo disfunzioni sessuali, cardiache ed epatiche ma, secondo una ricerca pubblicata sll`American journal of public health, renderebbero anche più violenti.
La ricerca, coordinata da Kevin Beaver, ha infatti osservato che i giovani americani che hanno fatto o fanno uso di anabolizzanti hanno il doppio delle probabilità di commettere un atto violento rispetto ai coetanei. La casistica è varia: nel curriculum dei violenti c`erano scontri, sparatorie o colluttazioni sufficientemente cruente da aver mandato i contendenti in ospedale.
Lo studio ha monitorato, dal 1994 al 2002, 6.823 giovani americani durante il periodo delle scuole medie e superiori. Non c`è ancora però, avvertono i ricercatori, la certezza che il collegamento tra abuso di anabolizzanti e atti violenti sia un fattore-chiave, prima di tutto perché nell`osservazione non sono state incluse le donne e in secondo luogo perché non è ancora chiaro se altri tipi di droga alimentino la “roid rage”, ossia la rabbia da steroidi.
La questione della violenza da anabolizzanti era balzata sulle pagine dei giornali nel 2007, quando, nelle analisi fatte sul campione di wrestling Chris Benoit, era stata rintracciata una enorme quantità di anabolizzanti. Poco prima il lottatore canadese aveva ucciso la moglie e il figlio di sette anni per poi di togliersi la vita.
Gli anabolizzanti sono droghe sintetiche derivate dal testosterone. Il loro nome si deve alla loro capacità  di accelerare i fenomeni anabolici, ovvero di accelerare la sintesi di proteine. Per questa loro attitudine sono utilizzati soprattutto dai body-builder per accrescere le prestazioni fisiche e la massa muscolare.
Questo tipo di sostanze hanno però vari e gravi effetti collaterali: disfunzioni cardiache ed epatiche, acne. Tra gli uomini possono causare la riduzione dei testicoli e addirittura la crescita del seno. Nelle donne ingrandimento del clitoride e abbassamento della voce....S..0}-->

di paolo fiore
Pubblicato il 16/10/2008