X

Ti potrebbe interessare anche

Malattie da sedia? Alzarsi 10 minuti ogni ora

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere

Tower running:
salire le scale dei
palazzi «per sport»

L`ultima frontiera dello sport? Salire le scale. Non è uno scherzo, si tratta dello Skyrunning o "tower running" la nuova attività agonistica basata sul raggiungere a piedi l`ultimo piano di un grattacielo cercando di impiegare il minor tempo possibile.
Nato lo scorso anno, lo sport si sta rapidamente diffondendo in tutto il mondo, anche grazie alle iniziative promosse dall`International Skyrunning Federation, che ha base in Italia, che attualmente promuove un torneo composto da nove gare che si terranno in alcuni dei più alti grattacieli del mondo - situati, tra l`altro, a Berlino, New York, Milano, Barcellona, Singapore e Londra. Oltre a questo, si svolgono centinaia di gare in tutto il mondo e sono nati numerosi siti web sull`argomento. Secondo chi lo pratica, l`attrattiva del "tower running" dipende dal senso di soddisfazione che si prova nel raggiungere la cima e, non ultimo, dal desiderio di visitare edifici bellissimi in città esotiche.
Gli esperti tuttavia consigliano di non prenderlo alla leggera: si tratta di uno sport fisicamente molto impegnativo - se correre su terreno comporta un dispendio energetico di 704 calorie all`ora, "scalare" i grattacieli ne fa bruciare il doppio -, fortemente competitivo e volto a testare la resistenza di chi lo pratica, che va dunque affrontato dopo un periodo di allenamento. Per iniziare allora, gli esperti consigliano di ignorare l`ascensore e "farsela a piedi" quando si torna a casa.

di Nadia Comerci (02/11/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.