X

Ti potrebbe interessare anche

Dormire protegge il cervello dall'invecchiamento

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Orto

Verdure fresche
e poco stress:
l'orto fa bene
soprattutto a 60 anni

Che mangiare frutta e verdura fresche faccia bene alla salute a tutte le età è già noto alla comunità scientifica: un nuovo studio pubblicato su Environmental Health dagli studiosi della Wageningen University and Research Centre (Paesi Bassi) guidati da Agnes van den Berg afferma anche che avere un orto aiuta a star bene, soprattutto a partire dai 60 anni. La differenza non la fanno tanto i sani frutti dell'orto - sani - che poi vengono mangiati, ma il fatto che per farli crescere si deve dedicare loro tempo e attenzione, e che per poterne tenere cura è indispensabile fare un bel po' di movimento fisico per smuovere la terra, zappare e piantare.
"Nel loro insieme - si legge nello studio - i nostri risultati forniscono la prima prova diretta empirica dei benefici per la salute provocati dagli orti. Avere un giardino può promuovere uno stile di vita più attivo e contribuire a un sano invecchiamento".
I ricercatori hanno monitorato 121 "contadini" e 63 coetanei che non avevano l'orto, misurando l'attività fisica svolta e i livelli di stress percepiti, rilevando molto più movimento fisico e molto meno stress per i possessori di un orticello da curare: i risultati potrebbero suggerire una riorganizzazione delle infrastrutture edilizie che tengano conto anche di questo fattore. "Considerando l'importanza che può avere un orto per uno stile di vita sano e attivo, i governi e le autorità locali dovrebbero lavorare per proteggerli e valorizzarli".

di m.c. (03/12/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.