X

Ti potrebbe interessare anche

La mascolinità è scritta in volto

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Pillola

Sfatato mito:
la pillola contraccettiva
non fa ingrassare

La pillola anticoncezionale non causa l'aumento di peso e, anzi, in alcuni casi può aiutare a scendere di qualche chilo: è quanto emerge da uno studio realizzato su un gruppo di femmine di macachi Rhesus da un gruppo di ricercatori dell'Oregon Health & Science University e pubblicato su Human Reproduction. Le scimmie Rhesus, spiegano i ricercatori, sono state scelte perché il loro sistema riproduttivo è praticamente identico a quello delle donne.
"Una semplice ricerca su Google rivelerà che i contraccettivi e la possibilità che essi possano causare aumento di peso è un argomento molto dibattuto", spiega Alison Edelman, autore principale dello studio.
All'inizio dello studio metà degli animali erano obesi e metà di peso normale. Il trattamento a base di contraccettivi orali - bilanciato in modo da imitare il dosaggio negli esseri umani - è durato 8 mesi. I ricercatori hanno monitorato assunzione di cibo, livelli di attività, quantità di grasso corporeo e di massa muscolare magra delle scimmie per tutta la durata della ricerca.

Dopo aver constatato nessuna modifica nell'alimentazione, nelle attività praticate e nelle quantità di massa muscolare magra in entrambi i gruppi, alla fine dello studio i ricercatori hanno rilevato che le scimmie del gruppo normopeso erano rimaste stabili, mentre il gruppo di scimmie obese aveva perso una quantità significativa di peso (8,5%) e di grasso corporeo (12%). Diminuzioni, spiegano i ricercatori, che potrebbero dipendere dall'aumento del metabolismo basale attivato dal farmaco anticoncezionale.  "I problemi che riguardano il peso sono difficili da studiare negli esseri umani, e le ricerche condotte finora non sono state in grado di dimostrare se i contraccettivi orali causano l'aumento o la perdita di peso - conclude  Edelman -. È una questione estremamente importante in quanto la preoccupazione per l'aumento di peso è uno dei motivi principali a causa dei quali le donne rinunciano a prendere la pillola, correndo un maggior rischio di avere gravidanze non pianificate".  

di Miriam Cesta (25/01/2011)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.