Logo salute24

Colon retto: la protezione si fa da bambini, con 1 litro di latte al giorno

I bambini e gli adolescenti che bevono regolarmente latte vedono diminuire il rischio di sviluppare il cancro al colon retto del 30% nell'età adulta: ad affermarlo sono i ricercatori della University of Otago guidati da Brian Cox e da Mary Jane Sneyd del Department of Preventive and Social Medicine of the Dunedin School of Medicine.
Lo studio, pubblicato sull'American Journal of Epidemiology, mette in particolare in risalto che la riduzione del rischio è massima nei ragazzi che consumano quotidianamente almeno 1200 bottigliette da 250 ml, pari a circa un litro al giorno durante tutto l'anno scolastico. Lo studio ha coinvolto persone con recenti diagnosi di cancro al colon-retto e soggetti coetanei senza cancro intestinale.
I ricercatori ritengono che la distribuzione gratuita di latte nelle scuole tra il 1937 e il 1967 potrebbe essere la motivazione alla base della drastica riduzione del rischio di cancro al colon-retto verificatasi in Nuova Zelanda per i nati tra il 1938 e il 1953. Diversi studi condotti sugli adulti hanno già suggerito che il consumo di calcio può ridurre il rischio di cancro al colon retto, ma pochi studi sono stati effettuati sul consumo di latte e latticini in età pediatrica. "I risultati di questo studio, se confermati, potrebbero costituire un nuovo modo per ridurre il tasso molto elevato del cancro al colon retto in Nuova Zelanda", spiega Cox.

di Miriam Cesta
Pubblicato il 07/02/2011

potrebbe interessarti anche: