Logo salute24

Omega3 proteggono retina: occhi difesi dalla maculopatia

Scovate alte concentrazioni di omega3 nella retina dell'occhio: la scoperta, effettuata da un gruppo di ricercatori del Wilmer Eye Institute della Johns Hopkins School of Medicine (Usa), mette in evidenza che questo tipo di acidi grassi essenziali può ricoprire un ruolo importante per la salute degli occhi, proteggendo la retina dalla degenerazione.

Lo studio, durato un anno, si è basato sulla raccolta di informazioni sui prodotti alimentari, compresi pesci e frutti di mare, consumati da 2.391 partecipanti di età compresa tra 65 e 84 anni, tutti residenti da lungo tempo sulla costa orientale del Maryland. I soggetti sono poi stati sottoposti a una visita specifica per la degenerazione maculare legata all'età (DMLE o AMD nella letteratura scientifica anglofona), patologia che colpisce la zona centrale della retina, detta macula: dai dati è emerso che 227 anziani presentavano uno stadio iniziale della patologia, 153 si trovavano in una fase intermedia e 68 manifestavano la malattia allo stadio avanzato, con presenza di neovascolarizzazioni (crescita abnorme dei vasi e sanguinamento) o “atropia geografica della zona maculare della retina dell'occhio”, entrambe condizioni in grado di provocare, se non cecità, deficit visivi gravi.

"Mentre la maggior parte dei partecipanti consumava in media almeno una porzione di pesce o frutti di mare alla settimana, i soggetti che avevano una degenerazione maculare allo stadio avanzato erano significativamente i meno propensi al consumo di prodotti ittici", spiega Sheila West, a capo del team di ricercatori. "Il nostro studio conferma i risultati di studi precedenti, ovvero che mangiare pesce ricco di omega3 e frutti di mare, oppure introdurre gli acidi grassi attraverso integratori alimentari, può proteggere contro la forma avanzata di degenerazione maculare".

di red.
Pubblicato il 24/02/2011