Logo salute24

Il ginocchio è malandato: sport sì o sport no?

La ginnastica fa bene alle ginocchia anche in presenza di osteoartrite. Il via libera arriva da Flavia Cicuttini della Monash University di Melbourne, in Australia. Molti specialisti sono contrari a proporre programmi di attività fisica quando è in corso una patologia degenerativa dell’osso e delle cartilagini, in quanto potrebbe comportare maggiori danni provocati dagli osteofiti, piccole calcificazioni ossee che con il movimento possono peggiorare le cose. Adesso, la ricerca di Cicuttini pubblicata su Medicine & Science in Sports & Exercise che ha revisionato 28 studi con 9.737 persone, ha concluso che seppure l’esercizio fisico sia correlato all'insorgenza di osteofiti, questi “potrebbero essere solo un adattamento funzionale agli stimoli meccanici” che non pregiudicano le articolazioni e possono, in alcuni casi, dare benefici maggiori dei rischi.

“Gli studi hanno esaminato l’impatto dell’attività fisica sul ginocchio nel suo complesso, ma nessuno ha analizzato l’effetto dell’attività fisica sulle singole parti del ginocchio”, afferma Cicuttini. Alcuni degli studi esaminati hanno utilizzato la risonanza magnetica per valutare l’esistenza o meno dei segni clinici dell’osteoartrite, sottoponendo al monitoraggio diversi tipi di soggetti, compresi atleti, calciatori, runners e pesisti. Sotto la lente è finita anche la correlazione tra diversi sport come jogging, tennis e la malattia.

 

 

 

di co.col.
Pubblicato il 09/03/2011

potrebbe interessarti anche: