Logo salute24

Intelligenza: latte materno aumenta lo sviluppo cerebrale

Il cervello diventa più grande se il periodo di allattamento si prolunga. È quanto affermano gli studiosi dell'Università di Durham (Gran Bretagna), guidati da Robert Burton, che nel corso di una ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences, avrebbero scoperto l'esistenza di un'associazione tra le dimensioni cerebrali e l'assunzione del latte materno.

Il team di studiosi, dopo aver analizzato 128 diverse specie di mammiferi - compreso l'uomo - , avrebbe scoperto che la grandezza del cervello aumenta di pari passo con l'estensione del periodo di gestazione e di assunzione del latte materno. Per esempio, hanno rilevato che il cervello dei cervi - che portano avanti gravidanze di soli sette mesi e allattano fino ad un massimo di sei - risulta sei volte inferiore rispetto a quello degli uomini, nonostante il loro peso corporeo sia paragonabile a quello umano.

"Lo studio dimostra l'associazione tra sviluppo cerebrale e allattamento al seno -, spiega Burton -. Ciò che resta da capire è se nel latte materno vi sia qualcosa che aiuta il cervello a crescere".

 

di Nadia Comerci
Pubblicato il 31/03/2011