Logo salute24

Depressione: «internet-dipendenza» ne aumenta il rischio

La dipendenza da internet potrebbe essere associata allo sviluppo di disturbi depressivi. È quanto emerge da uno studio pubblicato su BMC Medicine dai ricercatori del Seattle Children's Research Institute di Seattle (Usa), coordinati da Dimitri Christakis, secondo cui l'uso eccessivo del web potrebbe, in alcuni soggetti, aumentare il rischio di depressione.


Nel corso della ricerca gli studiosi hanno chiesto a 224 studenti universitari di eseguire un test, diretto a valutare sia la dipendenza dal web, sia l'eventuale relazione tra l'uso delle nuove tecnologie e i disturbi dell'umore. Al termine dell'esperimento è emersa una significativa associazione tra l'uso eccessivo di internet e lo sviluppo - da moderato a grave - dei sintomi depressivi.

 

“Dal momento che internet è ormai parte integrante della vita delle nuove generazioni, è comprensibile che molti si preoccupino degli effetti di una eventuale dipendenza 'dalla rete' -, spiega Christakis -. E, dato il considerevole ricorso al web, gli studenti universitari sono chiaramente a rischio".  

di Nadia Comerci
Pubblicato il 07/07/2011