Logo salute24
06-10-2011

Salute: sovrappeso il 46% degli italiani, +10% degli ultimi 10 anni


Ormai si parla di «epidemia obesità»: a essere obeso è infatti il 10% degli italiani, circa 6 milioni di persone. E uno su tre è sovrappeso. Per un totale di 46 persone che ogni 100 litiga quotidianamente con la bilancia. Vent'anni fa, nel 1990, erano 36: il che significa che, in soli due decenni, si è arrivati a conteggiare un 10% in più di soggetti tra sovrappeso e obesi. È quanto è emerso nel corso della presentazione dell'edizione 2011 dell'«ObesityDay», che si celebrerà anche quest'anno il 10 ottobre, giornata ideata dall'Associazione Italiana di dietetica e nutrizione clinica (Adi) per informare sulle problematiche legate all'obesità e per dare consigli a chi combatte quotidianamente contro l'aumento di peso.
Dai dati è emerso anche che gli uomini soffrono per il peso più delle donne: sono infatti il 56% ad avere problemi con girovita e affini, contro il 43% delle donne (nel 1990 erano rispettivamente 43% e 29%). A completare il quadro, il dato sui bambini: l'Italia è il Paese che detiene il primato europeo di ragazzini tra i 9 e gli 11 anni sovrappeso e obesi.


Sul sito www.obesityday.org sarà possibile trovare l'elenco dei centri Adi che il 10 ottobre apriranno le porte gratuitamente ai cittadini.

potrebbe interessarti anche: