X

Ti potrebbe interessare anche

Bambini, i controlli della vista devono iniziare prima della scuola

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Occhio

Lampade a fluorescenza,
quali acquistare?

Le lampadine a fluorescenza, destinate a sostituire i vecchi “bulbi” a incandescenza messi fuori legge dalle norme europee, potrebbero nascondere più di qualche insidia per la vista. Lo rivela uno studio australiano, pubblicato sullAmerican Journal of Public Health dai ricercatori dell’Australian National University, che ha esaminato gli effetti sugli occhi della luce ultravioletta, alla base del meccanismo luminoso delle lampade di nuova generazione. Con certe caratteristiche, la luce fluorescente può essere responsabile di cataratta e di pterigio, un’anomala espansione della congiuntiva sull’occhio, per effetto del danneggiamento cellulare dei raggi UV. Importante, spiegano i ricercatori, è acquistare lampade che rispettino alcuni parametri: colori più caldi - quelli sotto i 3500 K misurati con l’unità di misura del colore il Kelvin (K) e con una lunghezza d’onda più alta di quella dei raggi ultravioletti . “La gamma sicura per evitare di esporre l’occhio a raggi ultravioletti potenzialmente dannosi - spiega una delle autrici dello studio, Helen Walls - è compresa tra 2000 e 3500 K e superiore a 500 nanometri, mentre alcuni luci in commercio non rientrano in questa gamma”. Altra accortezza, preferire quelle con filtri anti-Uv.

di c.c. (25/10/2011)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.