Logo salute24

Sordità: la giornata per la prevenzione

Non2

Controlli gratuiti dell`udito in oltre 250 ospedali italiani, più informazione e consigli utili alla prevenzione.

La sesta Giornata nazionale per la lotta alla sordità organizzata dall`Airs, l`Associazione italiana per la ricerca sulla sordità, in programma il 29 ottobre, apre le porte dei centri specializzati per favorire la conoscenza di un fenomeno che ha grandi numeri.

In Italia ben il 12% della popolazione è colpito da disturbi dell`udito: 1 adulto su 7 non ha un udito normale, 1 su 10 ha una perdita uditiva per la quale è raccomandabile un apparecchio acustico.

“La nostra iniziativa intende favorire la prevenzione di un fenomeno che registra un incremento  annuo dell’ 1-2% - sottolinea Giancarlo Cianfrone, docente di Audiologia presso l`Università La Sapienza di Roma e presidente A.I.R.S. Onlus -. Basti pensare che su ogni 1.000 nuovi nati,  da 1 a 2 è affetto da sordità grave congenita, dall`1 al 3% di quelli sottoposti a terapia intensiva presentano sordità alla nascita, mentre ogni anno nascono in Italia 1.500 bambini sordi e sono 8.000 quelli che necessitano di sostegno scolastico".

La sordità è al primo posto tra le malattie professionali, che sono legate alla perdita dell`udito in circa il 50% dei casi, e si colloca subito dopo le disabilità motorie nell`elenco delle invalidità civili, contando il 30% degli invalidi, circa un milione di italiani. Un costo complessivo per il sistema sanitario che ammonta a 3,6 miliardi di euro, il 5% della spesa.

Le statistiche stimano in 6 milioni e mezzo le persone affette da sordità alle quali va aggiunto un milone e mezzo di persone con problemi uditivi minori come gli acufeni. La fascia d`età più colpita è quella tra i 61 e 80 anni, che contra poco meno di 2 milioni e 900 mila di persone con disturbi dell`ascolto, ma il fenomeno ha numeri importanti anche tra i bambini, con circa 120 mila casi sotto i 12 anni.

"L’arma vincente per combattere la sordità è la prevenzione - continua Cianfrone - che conta oggi su moderne strategie di diagnosi precocissime specie nei bambini per i quali è possibile, attraverso lo screening uditivo neonatale di individuare la sordità già a 2-3 giorni dalla nascita". La Giornata nazionale è quindi un`occasione per saperne di più. L`Airs mette a disposizione un numero verde gratuito: 800.066.763. Per sapere qual è l`ospedale più vicino a casa dove eseguire un test gratuito dell`udito si può scaricare l`elenco qui sotto.



Author: cosimo colasanto
Pubblicato il 28/10/2008


Vedi altre Gallery
potrebbe interessarti anche: