X

Ti potrebbe interessare anche

Attenzione al rame nell'organismo: aumenta il rischio-Alzheimer

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Ingradimento

Gli occhiali 3D
che fanno dimagrire

Non vederci più dalla fame potrebbe essere l’esatto contrario dell’effetto di un’invenzione giapponese: vederci così tanto da non avere più fame grazie a speciali occhiali 3D che modificano la percezione delle dimensioni di dolci, pizzette e panini aumentando così il senso di sazietà indotto dal cibo. Un modo per ingannare i neuroni con la tecnologia a cui stanno lavorando i ricercatori dell’Università di Tokyo guidati da un esperto di sistemi intelligenti presso il Centro di ricerche avanzate e tecnologia (Rcast), Michitaka Hirose.

Gli occhiali sfruttano il meccanismo della realtà virtuale o aumentata per innescare una maggiore soddisfazione. Le lenti ingrandenti, infatti, consentono di modificare l'immagine del cibo e di vedere, così, i dolci portati alla bocca più grandi del vero. Gli occhiali vengono collegati a una telecamera e possono accrescere la dimensione percepita dell'oggetto di 1,5 volte: l’elaborazione è trasmessa sulle lenti ed è quella finale che l’utente vede. Un tranello per la mente e per la pancia: la novità, infatti, è stata testata su un gruppo di 12 uomini e donne. In media i partecipanti hanno mangiato il 9,3% dei biscotti in meno. L’efficacia del meccanismo è stata testata provando il meccanismo contrario, rimpicciolendo le immagini del cibo: in questo caso i partecipanti ne hanno mangiato il 15% in più.

di co.col. (04/04/2012)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.