X

Ti potrebbe interessare anche

Il pregiudizio è scritto sul volto

Salute: caso Celeste, sì alle staminali ma rinvio decisione

E' stata rinviata al 28 agosto la decisione sul caso di Celeste, la bimba di due anni affetta da atrofia muscolare spinale a cui era stata interrotta la cura compassionevole con cellule staminali adulte nell'Ospedale di Brescia. Il giudice del lavoro del Tribunale di Venezia Margherita Bortolaso ha depositato questa mattina un'ordinanza con la quale è stata però accolta la richiesta della difesa di poter somministrare la terapia con cellule staminali alla piccolain attesa del giudizio.

 

(22/08/2012)

Le parole più cercate