Logo salute24

Wi-fi sui treni. Codacons: «Pericoloso per la salute»

Sui treni italiani che dispongono di rete wi-fi l'esposizione alle onde magnetiche ed elettromagnetiche supera complessivamente i limiti fissati dalla legge, e rappresenta pertanto un potenziale pericolo per la salute dei passeggeri. Lo denuncia il Codacons che riferisce di aver effettuato sui convogli Trenitalia e Ntv rilevazioni con l'intervento di tecnici esperti di ellettrosmog e strumentazioni specializzate.

 

I VALORI – L'associazione dei consumatori ha effettuato misure sul treno 9655 Frecciarossa delle ore 19 in servizio tra Milano e Roma e sul treno Italo 9940 delle ore 13,55 in servizio tra Roma-Ostiense e Milano-Porta Garibaldi. Sulla carrozza del Frecciarossa sarebbero stati registrati valori che superano mediamente del 60,4% i limiti massimi fissati per legge per i luoghi dove le permanenze sono prolungate. Sui treni Italo gli sconfinamenti sarebbero addirittura del 272%. Valori, precisa il Codacons, che fanno riferimento ai “valori di immissione” che prendono in considerazione “tutte le sorgenti di inquinamento magnetico presenti nella posizione dalla quale si effettuano le rilevazioni”.  

 

ESPOSTO – Per il Codacons i dati “appaiono ancor più gravi se si considerano i limiti previsti dall`Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), che ha inserito i campi magnetici come 'possibilmente cancerogeni' quando superano il livello di 0,4 microTesla”. Rispetto a questa soglia “i valori registrati sul treno Frecciarossa – spiega l'associazione - farebbero registrare un superamento dei limiti del 588%, mentre per il treno Italo si arriverebbe addirittura ad un +6800%”. Sulla base di tali rilevazioni il Codacons ha presentato un esposto alle Procure della Repubblica di Roma, Milano, Torino, Bologna e Firenze, ai ministeri dell`Ambiente e della Salute e all`Arpa, chiedendo di disporre la disattivazione del wi-fi su tutti i treni nelle tratte in cui vengono superati i limiti di legge.

di redazione
Pubblicato il 09/10/2012

potrebbe interessarti anche: