Logo salute24

Carnevale, la pelle dei bambini a rischio allergie per il trucco

Quando si preparano i bambini per le feste di Carnevale bisogna pensare alla salute della loro pelle. Il trucco potrebbe, infatti, scatenare irritazioni dell'epidermide delicata dei più piccoli. Il rischio che si corre è quello di scatenare delle vere e proprie allergie. “Con il trucco - spiega May Chebl El Hachem, responsabile dell'Unità Operativa di Dermatologia dell'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma - la pelle dei bambini può andare incontro a sensibilizzazione e a conseguenti irritazioni che in genere non si verificano con l'utilizzo di prodotti ipoallergenici”. I prodotti da utilizzare per truccare i bambini dovrebbero, quindi, essere acquistati in farmacia, in modo da ridurre la probabilità di irritare la pelle. Una volta terminati festeggiamenti, il trucco deve essere eliminato con uno struccante e il viso deve essere sciacquato abbondantemente con acqua.

 

Attenzione ai campanelli d'allarme. Nel caso in cui dopo l'applicazione del trucco dovessero comparire sintomi di un'irritazione, il make-up deve essere rimosso subito. Utilizzando creme a base di cortisonici e, in un secondo tempo, prodotti idratanti il fastidio dovrebbe scomparire in 24-48 ore. Temporeggiare potrebbe, invece, dare spazio all'instaurarsi di infezioni da curare con antibiotici da applicare sulla pelle o, addirittura, da assumere per via orale. Infine, per evitare che grattandosi il bambino possa peggiorare la condizione di una pelle già irritata, meglio tagliare le unghie dei più piccoli prima di applicare il trucco.

 

di Silvia Soligon
Pubblicato il 11/02/2013