X

Ti potrebbe interessare anche

Adolescenti e sostanze stupefacenti: il 75% ne fa uso

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Cannabis_repubblica_ceca

Cannabis terapeutica,
nella Repubblica Ceca
è realtà

La Repubblica Ceca ha aperto all'uso della cannabis a scopo terapeutico. Da ieri, 2 aprile, è infatti entrata in vigore la legge approvata nello scorso mese di dicembre che autorizza i pazienti ad acquistare la marjiuana nelle farmacie dietro presentazione della ricetta elettronica regolarmente redatta dal medico. L'uso della cannabis è stato consentito nella terapia di diverse patologie anche gravi, inclusi cancro, Parkinson, Aids, sclerosi multipla, psoriasi ed eczema atopico.

 

Nulla a che vedere con una liberalizzazione. L'uso a scopo ricreativo resta illegale, anche se le pene sono meno severe rispetto a quelle previste in Italia. Nella Repubblica Ceca, infatti, il possesso fino a 15 grammi di majiuana e la coltivazione di fino a 5 piante sono sanzionati solo ammministrativamente. Questa politica non ha corrisposto ad un aumento dei consumatori, che secondo il National Drug Monitor tra il 2010 e il 2011 è diminuita di più del 4%.

 

Attualmente la nazione non è autosufficiente dal punto di vista della coltivazione della pianta. Per questo nel primo anno è prevista l'importazione, soprattutto dall'Olanda. A partire dal 2014 l'Istituto nazionale del controllo dei farmaci dovrebbe attribuire le opportune licenze per la coltivazione sul territorio nazionale.

di (03/04/2013)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.