Logo salute24

Cervello, solo quello delle donne reagisce al pianto dei bimbi

Lo svela uno studio italiano

Il cervello femminile è programmato per reagire immediatamente al pianto dei bambini. Non si può, invece, dire lo stesso di quello maschile. A dimostrarlo è uno studio coordinato da un gruppo di ricercatori dell'Università di Trento pubblicato sulla rivista Neuroreport.

 

Gli autori hanno chiesto a 9 uomini e 9 donne di ascoltare 15 minuti di una registrazione mentre l'attività del loro cervello veniva monitorata con una risonanza magnetica funzionale. Nel frattempo i partecipanti sono stati lasciati liberi di far vagare il loro pensiero. Quando la registrazione veniva interrotta dal pianto di un bambino nel cervello delle donne diminuiva l'attività di due aree note per essere “accese” quando si vaga con il pensiero. Al contrario, nel cervello degli uomini queste stesse aree continuavano a rimanere attive anche nel momento in cui nell'aria risuonava il pianto del piccolo.

 

Secondo i ricercatori questi risultati indicano che “le donne fermano i pensieri quando esposte al suono del pianto affamato di un bambino, mentre gli uomini vanno avanti senza interuzioni”. Non solo, l'effetto è indipendente dal fatto di essere o meno genitori. In altre parole, il cervello delle donne potrebbe essere naturalmente predisposto a prendersi cura dei bambini.

di Silvia Soligon
Pubblicato il 10/05/2013