Logo salute24
15-10-2013

Salute: cellulari e wi-fi, uno studio francese li assolve


L'analisi scientifica degli effetti dell'esposizione alle onde elettromagnetiche non mostra "effetti provati" sulla salute. È quanto conclude il rapporto elaborato dall'Agenzia nazionale sanitaria (Anses), l'autorità francese per la salute pubblica, a cui hanno lavorato 16 esperti per due anni. Il rapporto non afferma l'assenza di cambiamenti dovuti all'esposizione, ma trattandosi di cambiamenti di ordine biochimico, fisiologico o comportamentale che vengono indotti in una cellula, un tessuto o un organismo in risposta a uno stimolo esterno sono diversi dagli effetti sanitari, che si hanno solo quando “gli effetti biologici superano i limiti di adattamento del sistema biologici”. Per questo motivo l'Anses nel suo parere sostiene che non è necessario cambiare le soglie in uso, pur raccomandando di limitare l'esposizione soprattutto per bambini e persone che ne fanno un uso intenso.