Logo salute24
Bambina frutta e verdura
Articoli Correlati

Crescere in salute (a tutte le età): incontri e laboratori a Milano

L'iniziativa di Humanitas e Museo della scienza

Alimentazione e stili di vita, danni del fumo, sistema immunitario e l'importanza dei vaccini, ma anche giochi, laboratori e iniziative per gli insegnanti. Tutto questo è "Crescere in salute", un programma di incontri dedicato a studenti e insegnanti promosso da Humanitas e Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano in programma dal 21 al 24 ottobre (la partecipazione è gratuita, ma le adesioni da parte delle scuole solo su prenotazione: per info www.museoscienza.org).

 

Presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano si terranno incontri alla scoperta del corpo umano e del suo benessere, concepiti per gli studenti delle scuole primarie e secondarie. Agli insegnanti è dedicato un incontro nel pomeriggio del 22 ottobre su vaccini e sistema immunitario insieme alla ricercatrice di Humanitas Paola Allavena. Per i più piccoli giochi e laboratori diventano un percorso ludico e interattivo per avvicinarli all'importanza della colazione, dell'attività fisica e dell'igiene. Per i più grandi cambiano le tematiche ma non i format che si basano sugli strumenti didattici del Museo della Scienza: Dna e biotecnologie saranno gli argomenti dedicati alle sfide del futuro per la medicina e per la scienza.

 

Inoltre, per gli studenti della scuola secondaria di II grado è in agenda un incontro con Alberto Mantovani, Direttore Scientifico di Humanitas, per parlare della vita da medico ricercatore e approfondire gli aspetti quotidiani che si affrontano in laboratorio ("Il medico del futuro"). Il professor Mantovani parlerà della sua passione per la ricerca, che lo ha portato a raggiungere importanti risultati nella sua carriera, descrivendo il proprio lavoro in un incontro orientativo indirizzato alle carriere scientifiche future, in relazione anche alla recente fondazione dell'Humanitas University con il corso di laurea magistrale internazionale in Medicina e Chirurgia e il corso di laurea triennale in Infermieristica. Inoltre ci sarà la possibilità di partecipare ad attività all'interno dei laboratori del Museo.

 

foto: © Konstantin Yuganov - Fotolia.com 

di red.
Pubblicato il 08/10/2014

Altri articoli

potrebbe interessarti anche: