Logo salute24

Semi di chia, cosa sono e perché fanno bene

In Italia non sono molto conosciuti, eppure i semi di chia sono ricchi di diverse sostanze nutritive. Ricavati dalla pianta floreale Salvia hispanica, questi alimenti rappresentano, infatti, una notevole fonte di fibre, omega-3, antiossidanti, magnesio, zinco, ferro e calcio. Consumarne circa 30 grammi basterebbe a fornire il 18% del fabbisogno giornaliero di calcio, il 27% di fosforo, il 30% di manganese e piccole quantità di potassio, zinco e rame. Inoltre, sono anche indicati per restare in forma: 30 grammi di semi di chia contengono circa 138 calorie, 8 grammi di grassi, 12 grammi di carboidrati, 10 grammi di fibre e 5 grammi di proteine. Assumerne un cucchiaino al giorno potrebbe, inoltre, prevenire lo sviluppo di diverse patologie.

 

Digestione - Grazie al loro elevato contenuto di fibre, i semi di chia aiutano a prevenire la stitichezza e facilità la regolarità intestinale, mantenendo sano l'apparato digerente.

 

Perdita di peso – Aiutano anche a restare in forma, perché hanno la capacità di prolungare la sensazione di sazietà e, inoltre, contengono poche calorie.

 

Diverticolite – Essendo ricchi di fibre, i semi di chia riducono le infiammazioni dei diverticoli, perché aiutano ad assorbire l'acqua nel colon e favoriscono i movimenti intestinali.

 

Diabete - Alcuni studi hanno dimostrato che le diete ricche di fibre sono associate a un minor rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Inoltre, consumare alimenti che ne sono ricchi aiuta a mantenere la glicemia stabile.

 

Cuore - I semi di chia, grazie al loro contenuto di fibre, aiutano a ridurre i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo. Inoltre, questi alimenti rappresentano una delle maggiori fonti vegetali degli acidi grassi omega 3, noti per la loro capacità di abbassare i livelli di colesterolo “cattivo” e di trigliceridi nel sangue, diminuire la placca aterosclerotica, migliorare la funzione endoteliale e ridurre la pressione sanguigna.

di Nadia Comerci s.p.
Pubblicato il 10/02/2017