Logo salute24

Terza età, allenarsi 3 ore a settimana allunga la vita di 5 anni

Durante la terza età, praticare tre ore di esercizio fisico a settimana potrebbe allungare la vita di cinque anni. Ad affermarlo, in uno studio pubblicato sulla rivista British Journal of Sports Medicine, sono i ricercatori della Norwegian School of Sports Sciences di Oslo (Norvegia), secondo cui allenarsi mezz'ora al giorno, sei giorni su sette, riduce del 40% il rischio di mortalità.

 

Nel corso della ricerca, gli autori hanno esaminato lo stato di salute e le abitudini di 5.738 persone, di età compresa tra 68 e 77 anni. Lo stato di salute dei partecipanti è stato monitorato per un periodo di 12 anni. Al termine dell'analisi, è emerso che praticare 30 minuti di attività fisica al giorno per sei volte a settimana, a prescindere dell'intensità degli esercizi svolti, può ridurre il rischio di morte del 40%. in particolare, gli studiosi hanno scoperto che i partecipanti che svolgevano tre ore di attività fisica a settimana vivevano fino a 5 anni più a lungo di coloro che conducevano una vita sedentaria.

 

Secondo i ricercatori, lo studio dimostra che, quando si è avanti negli anni, allenarsi potrebbe essere utile per ridurre il rischio di mortalità come smettere di fumare. “Le strategie di sanità pubblica rivolte agli uomini anziani dovrebbero impegnarsi maggiormente a promuovere l'attività fisica – scrivono i ricercatori -, proprio come fanno per incoraggiare le persone a smettere di fumare".

 

Foto: © Robert Kneschke - Fotolia.com

di Nadia Comerci s.p.
Pubblicato il 31/05/2018

potrebbe interessarti anche: