Logo salute24

Terza età, rinunciare all'auto aumenta rischio depressione

A una certa età, dover rinunciare alla guida potrebbe far male alla salute e raddoppiare il rischio di depressione. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Geriatrics Society da un team di ricercatori americani guidato da Guohua Li, professore di epidemiologia presso la Columbia University di New York. 

 

Nel corso della ricerca, gli autori hanno esaminato i risultati di 16 studi che avevano valutato lo stato di salute di numerosi automobilisti, di età pari o superiore a 55 anni. Al termine dell'analisi, hanno scoperto che smettere di guidare aveva avuto un impatto negativo sulle loro condizioni sanitarie. In particolare, aveva prodotto un declino fisico e cognitivo. Inoltre, aveva finito per complicare i loro rapporti interpersonali. Alla fine, la rinuncia all'auto aveva aumentato le probabilità che gli anziani venissero ricoverati presso strutture assistenziali a lungo termine e aveva incrementato il rischio di mortalità. 

 

I ricercatori, inoltre, hanno scoperto che smettere di guidare può influenzare negativamente lo stato d'animo degli anziani, aumentando il pericolo di sviluppare disturbi dell'umore. Un ulteriore analisi, basata sugli esiti di altri cinque studi, ha infatti dimostrato che la rinuncia alla guida aveva quasi raddoppiato il rischio di depressione.

 

“Per molti anziani, la guida rappresenta un elemento fondamentale della vita quotidiana e un forte indicatore di autocontrollo, libertà personale e indipendenza - spiega Guohua Li -. Purtroppo, con l'invecchiamento, quando le funzioni cognitive e fisiche cominciano a declinare, è quasi inevitabile dover smettere di guidare. Quando arriva il momento, è quindi importante prendere in considerazione le conseguenze negative che questo evento potrebbe determinare sulla salute e ideare piani personalizzati per restare attivi e mantenere i rapporti sociali”.

 

Foto: © Minerva Studio - Fotolia.com

di redazione
Pubblicato il 23/05/2018

potrebbe interessarti anche: