X

Ti potrebbe interessare anche

Sonno, chi è amato dorme meglio

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Anziana

Chi va in pensione
dorme meglio e
si muove di più

Gli ex-lavoratori conducono uno stile di vita più salutare

Dire addio al lavoro potrebbe fare bene alla salute. Una volta in pensione, infatti, le persone sarebbero propense ad adottare uno stile di vita più sano. Lo spiegano, in una ricerca pubblicata sulla rivista Journal of Preventative Medicine, gli studiosi dell'Università di Sydney (Australia). Secondo gli autori, i pensionati tenderebbero a fare più movimento durante il giorno e a riposare meglio di notte, rispetto a quando erano oberati dagli impegni lavorativi.   

 

Leggi anche: Altolà alla pensione:  lavorare protegge dall'Alzheimer

 

“La nostra ricerca ha dimostrato che la pensione è associata a cambiamenti positivi dello stile di vita - afferma Melody Ding, che ha coordinato lo studio -. Rispetto alle persone che continuano a lavorare, i pensionati praticano più attività fisica, trascorrono meno tempo seduti, sono meno propensi a fumare e dormono meglio”.

 

Nel corso dell'indagine, i ricercatori hanno monitorato lo stile di vita di 25 mila anziani. Si sono concentrati, in particolare, sui seguenti aspetti: attività fisica, dieta, sedentarietà, consumo di alcol e sonno. Al termine dell'analisi, hanno scoperto che la pensione aveva migliorato lo stile di vita dei partecipanti. Da quando avevano smesso di lavorare, infatti, i pensionati facevano più movimento: praticavano circa 93 minuti di esercizio fisico in più a settimana. Inoltre, trascorrevano seduti circa 67 minuti in meno al giorno. E durante la notte dormivano 11 minuti in più. Oltre tutto, il 50% delle fumatrici aveva smesso di fumare. Non è stata, invece, rilevata alcuna associazione tra la fine dell'attività lavorativa e il consumo di alcol o di frutta e verdura. 

 

Leggi anche: È la «Sindrome da marito in  pensione»: per le mogli insonnia e depressione

 

I risultati dell'indagine, secondo gli autori, dimostrano che andare in pensione consente alle persone di avere più tempo da dedicare alle abitudini salutari. “I cambiamenti più evidenti nello stile di vita sono stati riscontrati nelle persone che prima di andare in pensione lavoravano a tempo pieno – osserva la dottoressa Ding -. Svolgere un lavoro full time e condurre una vita da pendolari richiede di trascorrere ogni giorno molte ore fuori casa. Quando si va in pensione, pertanto, si ha più tempo da dedicare all'attività fisica e al sonno”.

di Nadia Comerci s.p. (17/03/2016)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.