Logo salute24

Grana Padano contro l'ipertensione: studio dimostra l'efficacia

I benefici del formaggio DOCG sono stati verificati grazie agli esperimenti di un gruppo di ricercatori italiani

L'ipertensione è un problema per oltre 15 milioni di italiani; i farmaci non sono l’unica soluzione a loro disposizione: anche il cibo, inclusi prodotti DOCG che rappresentano un vero e proprio orgoglio nazionale, possono aiutare ad abbassare la pressione. In particolare, secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Society of Hypertension (Jash) e presentato al 31mo Convegno Scientifico Annuale della Società svoltosi a New York, mangiare tutti i giorni un po’ di Grana Padano potrebbe aiutare ad abbassare la pressione di chi è iperteso.

 

Lo studio ha coinvolto 30 adulti con ipertensione. Ognuno ha dovuto mangiare per 2 mesi, tutti i giorni, una porzione (30 grammi) di Grana Padano DOCG o di un altro formaggio, utilizzato come controllo rispetto al quale valutare l’effetto antipertensivo del Grana. E’ stato così scoperto che il consumo del formaggio DOCG è associato a una riduzione della pressione massima di 7-8 mmHg; non solo, il Grana Padano aiuta anche a ridurre la minima di 5-7 mmHg.

 

“La fermentazione del latte vaccino indotta dal Lactobacillus helveticus produce peptidi con un’intensa attività inibitrice nei confronti dell’ACE”, spiegano gli autori dello studio sulle pagine di Jash facendo riferimento a un enzima (l’angiotensin-converting-enzyme - ACE) bersaglio di diversi farmaci antipertensivi. In particolare, ad entrare in gioco sarebbero due tripeptidi (molecole formate da 3 aminoacidi) che “in studi sperimentali condotti sugli animali e sull’uomo hanno mostrato di ridurre la pressione sanguigna”.

 

Sarebbero questi tripeptidi, assenti nel formaggio usato come controllo, a conferire al Grana Padano DOCG la capacità di abbassare la pressione. “Gli effetti sono simili a quelli che ci si aspetterebbe con i farmaci antipertensivi - sottolinea Giuseppe Crippa, primo nome della pubblicazione - Aggiungere un po’ di Grana Padano a un’alimentazione sana potrebbe fornire benefici clinicamente significativi in termini di riduzione della pressione”.

 

Foto: Pixabay 

di red.
Pubblicato il 20/05/2016