Logo salute24

Tumore al seno, i noduli non sono gli unici sintomi

L'avvertimento in una ricerca che arriva dal Regno Unito. Ecco gli altri disturbi da non sottovalutare

I noduli non sono l'unico possibile sintomo di un tumore al seno. A sottolinearlo in occasione della Cancer Conference 2016 organizzata a Liverpool dal National Cancer Research Institute britannico è Monica Koo, ricercatrice dell'University College di Londra che ha presentato i risultati di una ricerca secondo cui il 17% circa delle donne che ricevono una diagnosi di tumore al seno si presentano dal loro medico con altri sintomi, da anomalie del capezzolo a gonfiori di braccia o ascelle.

 

La ricerca ha previsto di analizzare i dati relativi a oltre 2.300 donne che tra il 2009 e il 2010 hanno ricevuto una diagnosi di tumore al seno. “Circa 1 donna su 6 – ha spiegato Koo – ha sintomi diversi da un nodulo al seno. Queste donne – ha aggiunto inoltre la ricercatrice – hanno una maggiore probabilità di rimandare la visita dal medico rispetto a quelle che hanno solo un nodulo”.

 

Come ha sottolineato Karen Kennedy, direttore del National Cancer Research Institute, “questa ricerca svela che troppo spesso le donne rimandano la visita dal medico quando hanno sintomi di un tumore al seno. Alla base di ciò potrebbe esserci semplicemente il fatto che non si è consapevoli che il cancro al seno può presentarsi in molti modi diversi, non solo con la presenza di un nodulo”. Fra gli altri possibili sintomi sono inclusi i già citati gonfiori a livello di braccia o ascelle, ma anche alterazioni della pelle (come ulcere) o della forma del seno, anomalie del capezzolo, infezioni o infiammazioni del seno e dolore a un'ascella.

 

Dieci passi contro il tumore al seno: guarda la photogallery.

 

“Con una malattia come il tumore al seno è essenziale ricevere una diagnosi il prima possibile in modo da poter pianificare e iniziare un trattamento”, ha sottolineato Kennedy. Per questo, come ha consigliato Koo, le donne preoccupate per la presenza di un qualunque problema al seno non dovrebbero esitare a farsi visitare da un medico.

 

Foto: © Svetlana Fedoseeva - Fotolia.com

di Silvia Soligon
Pubblicato il 17/11/2016