Logo salute24

Legamenti, tendini e ossa: più protetti con gelatina e vitamina C

L’assunzione del supplemento favorise la riparazione dei tessuti lesi

Per proteggere legamenti, tendini e ossa, chi pratica sport in maniera irregolare dovrebbe assumere un integratore a base di gelatina e vitamina C. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition dai ricercatori dell’Università della California di Davis (Usa) e dell'Australian Institute of Sport di Canberaa (Australia), secondo cui il supplemento sarebbe in grado di aumentare la presenza di amminoacidi nel sangue.

 

La ricerca è stata condotta su otto uomini giovani e sani. Dopo essere stati sottoposti a un prelievo di sangue, i partecipanti sono stati invitati ad assumere un integratore di gelatina arricchito con vitamina C, oppure un placebo. A distanza di un’ora, sono stati incaricati di svolgere una breve sessione di esercizio fisico ad alta intensità, della durata di sei minuti. Successivamente, i ricercatori hanno prelevato altri campioni di sangue subito dopo l’attività fisica e dopo 4, 24, 48 e 72 ore. 

 

Leggi anche: Chi corre regolarmente ha il cervello più "connesso"

 

Dopo aver analizzato tutti i campioni ematici, gli scienziati hanno scoperto che nei soggetti che avevano assunto il supplemento, la quantità di amminoacidi era cresciuta. Dal momento che gli amminoacidi favoriscono la sintesi del collagene che costituisce tendini, legamenti e ossa, secondo gli studiosi l’indagine dimostra che l’impiego dell’integratore potrebbe aiutare a prevenire gli infortuni e favorire la riparazione dei tessuti lesionati.

 

“Questi risultati suggeriscono che assumere gli integratori di gelatina e vitamina C quando si pratica attività fisica in modo non continuativo – precisano gli esperti -, potrebbe svolgere un ruolo benefico nella prevenzione degli infortuni e nella riparazione dei tessuti danneggiati”.

 

Foto: © Deklofenak - Fotolia.com

di n.c.
Pubblicato il 13/01/2017