Logo salute24

Come funziona il botulino? 5 cose da sapere

Botulino 1 Botulino 2 Botulino 3 Botulino 4 Botulino 5

Non c’è dubbio: il botulino è una delle sostanze più pericolose al mondo. Basta pensare che un solo grammo potrebbe essere sufficiente per uccidere un milione di persone. Com’è possibile, allora, utilizzarla per procedure estetiche come quelle che permettono di nascondere le rughe o in altri trattamenti che aiutano ad affrontare problemi come l’incontinenza urinaria?


La risposta potrebbe e sembrare più semplice del previsto: è la dose a fare il veleno. Le quantità di tossina botulinica che vengono iniettate dai medici sono molto ridotte e riescono a produrre gli effetti desiderati senza mettere in pericolo la salute. Una volta iniettata, la tossina si limita a bloccare il rilascio dell’acetilcolina (il neurotrasmettitore che interagendo con i recettori presenti sulle cellule muscolari trasmette ai muscoli il comando di contrarsi) senza dare gravi effetti collaterali. In genere i problemi con cui si può avere a che fare si limitano a disturbi temporanei come gonfiori a livello del sito di iniezione o sintomi simil influenzali.


Di solito l’effetto è visibile nell’arco di 24-72 ore. Solo in rari casi l’organismo può rispondere in modo anomalo; nell’1% dei pazienti trattati con tossina botulinica di tipo A, ad esempio, vengono prodotti anticorpi che neutralizzano letteralmente il trattamento. Anche le controindicazioni non sono molte; è però fondamentale evitare le iniezioni in caso di allergie alla tossina o a una delle altre sostanze della miscela che viene iniettata, ed è bene non ricorrervi nemmeno durante la gravidanza e l’allattamento.


Scopri nella nostra photogallery 5 cose che si dovrebbero sapere sul botox!


Foto: © Fotolia.com



Author: red.
Pubblicato il 20/03/2017


Vedi altre Gallery