Logo salute24

Menisco, soluzioni personalizzate grazie alla cartilagine stampata in 3D

E' resistente tanto quanto la cartilagine umana e un giorno potrebbe permettere produrre un menisco su misura da utilizzare per sostituirne uno danneggiato: è il materiale messo a punto da un gruppo di ricercatori della Duke University di Durham (Stati Uniti), che come dimostrato in un articolo pubblicato sulla rivista ACS Biomaterials Science and Engineering può essere stampato in 3D utilizzando una stampante da soli 300 dollari.

 

Il materiale a base di idrogel sviluppato dai ricercatori è il primo ad essere caratterizzato dalla stessa resistenza e dalla stessa elasticità della cartilagine umana, in grado di rimanere stabile all'interno dell'organismo e, allo stesso tempo, che può essere stampato in 3D. Infatti gli idrogel attualmente disponibili non sono resistenti tanto quanto la cartilagine ed essendo formati perlopiù da acqua non sono molto stabili. “Abbiamo fatto sì che ora sia possibile per chiunque stampare qualcosa di molto simile alla cartilagine in quanto a proprietà meccaniche, grazie a un processo relativamente semplice ed economico”, spiega invece Benjamin Wiley, responsabile della ricerca.

 

Per renderlo possibile è stato necessario creare un nuovo idrogel formato da due reti intrecciate fra di loro. “Ciò – spiega Feichen Yang, primo nome della ricerca – rende l'intero materiale estremamente resistente”.

 

 

Foto: © ag visuell - Fotolia.com  

di Silvia Soligon
Pubblicato il 24/04/2017