Logo salute24

Un vaccino contro Zika? Nuovi passi avanti in America

Nuovi passi avanti nella messa a punto di un vaccino contro l'infezione da Zika, virus trasmesso attraverso la puntura delle zanzare infette particolarmente pericoloso durante la gravidanza perché in grado di indurre malformazioni nel feto. Un gruppo di ricercatori del City College di New York e dell'azienda TechnoVax, Inc. ha dimostrato l'efficacia della somministrazione di un vaccino in grado di indurre la produzione di anticorpi in grado di neutralizzare il virus con un'efficacia equivalente o addirittura superiore a quella degli anticorpi prelevati dal sangue di un paziente guarito dall'infezione.

 

Lo studio, accettato per la pubblicazione sulla rivista PLOS Neglected Tropical Diseases, è stato condotto su modelli animali. Gli esperimenti condotti hanno dimostrato che il vaccino è efficace, ben tollerato e sicuro; secondo Jose Galarza, amministratore delegato di TechnoVax “offre una strategia efficace e sicura per creare un vaccino profilattico che protegga dalle infezioni da Zika e dai suoi gravi effetti [collaterali] come la microcefalia”.

 

I ricercatori porteranno ora avanti i loro studi per completare lo sviluppo del vaccino.

 

 

Foto: © Schlierner - Fotolia.com

di Silvia Soligon
Pubblicato il 12/05/2017

potrebbe interessarti anche: