Logo salute24

Bambini, meno stress con un cane in famiglia

Anche i bambini hanno a che fare con lo stress; il modo in cui imparano a gestirlo ha conseguenze sul loro benessere emotivo che dureranno tutta la vita. Un aiuto può arrivare dalla scelta di accogliere in famiglia un cane. Un gruppo di ricercatori dell'Università della Florida lo ha dimostrato in uno studio pubblicato sulla rivista Social Development.

 

Lo studio ha previsto che i bambini affrontassero compiti stressanti (ad esempio fare dei calcoli a mente) in presenza del loro cane, di un genitore o da soli. “La nostra ricerca dimostra che quando un bambino sta affrontando un'esperienza stressante la presenza di un cane riduce il senso di stress provato dal ragazzo”, spiega Darlene Kertes, primo nome della pubblicazione.

 

“Il modo in cui impariamo a gestire lo stress da bambini ha conseguenze per tutta la vita su come gestiremo lo stress da adulti – sottolinea Kertes – La media infanzia [età compresa tra i 6 e i 12 anni, ndr] è un periodo in cui le figure di sostegno sociale per i bambini si estendono oltre i loro genitori, ma le loro capacità emotive e biologiche di gestire lo stress stanno ancora maturando. Dato che sappiamo che imparare a gestire lo stress nell'infanzia ha conseguenze sulla salute e il benessere emotivi per tutta la vita, dobbiamo comprendere meglio cosa riesce ad attenuare queste risposte allo stress in fasi precoci della vita”.

 

 

Foto: © robhainer - Fotolia.com

di Silvia Soligon
Pubblicato il 15/05/2017