Logo salute24

Colon irritabile, probiotici contro i sintomi depressivi?

Nei pazienti con sindrome del colon irritabile ai sintomi intestinali possono accompagnarsi sintomi di natura psicologica, come sintomi depressivi e disturbi d'ansia. Secondo una ricerca della McMaster University (Canada) potrebbe essere utile assumere dei probiotici per alleviare i sintomi della depressione

 

“Lo studio mostra come il consumo di uno specifico probiotico può migliorare sia i sintomi gastrointestinali che gli aspetti psicologici in caso di colon irritabile”, spiega l'autore principale dello studio, il professor Premysl Bercik. La ricerca è stata pubblicata su Gastroenterology. 

 

La ricerca è stata condotta su 44 pazienti affetti da colon irritabile con ansia o depressione da lieve a moderata. A metà campione è stato chiesto di assumere un determinato probiotico, all'altra metà un placebo. Gli individui sono stati seguiti per 10 settimane. A 6 settimane è emerso come 14 pazienti su 22 – oltre il 60% – del primo gruppo mostrava una riduzione negli indici dei sintomi depressivi rispetto ai 7 pazienti su 22 – poco più del 30% – del secondo gruppo. 

 

Con la risonanza magnetica funzionale si è visto poi come questi miglioramenti fossero associati a delle variazioni in diverse aree cerebrali coinvolte nel controllo dell'umore. Tuttavia i risultati – fanno sapere i ricercatori – devono essere confermati da studi realizzati su popolazioni più ampie.

 

 

Foto: © nobeastsofierce - Fotolia.com

di Vito Miraglia
Pubblicato il 31/10/2017