Logo salute24

Ossa, anche un solo minuto di corsa al giorno potrebbe far bene

Un giro di lancette per la salute delle ossa. Secondo un gruppo di ricercatori delle università di Exeter e di Leicester (Regno Unito) anche un singolo minuto di esercizio fisico al giorno potrebbe associarsi a ossa più sane nelle donne.  

 

Il team di ricerca ha analizzato i dati relativi a oltre 2 mila e 500 donne tratti dalla UK Biobank e ha messo a confronto i livelli di attività con le condizioni delle ossa delle partecipanti misurate attraverso un esame ad ultrasuoni del calcagno. Con 60-120 secondi di attività fisica ad alta intensità, in cui si sopporta un peso, la salute delle ossa era migliore del 4%. Oltre questa soglia i benefici erano ulteriori, fino al 6%.

 

Esempi di questo tipo di attività fisica sono fare jogging su una media distanza per le donne in pre-menopausa o una fare una corsetta a intensità più moderata. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica International Journal of Epidemiology. 

 

L'associazione tra condizioni dell'osso e attività fisica è chiaro tuttavia, dal momento che lo studio ha “fotografato” la salute delle ossa di un gruppo di popolazione in un preciso momento storico “non possiamo essere certi e dire che questo tipo di attività fisica porti a una migliore salute delle ossa o che le donne con ossa in miglior salute facciano più esercizio”, spiega l'autrice principale della ricerca Victoria Stiles.  

 

In ogni caso i ricercatori ribadiscono l'importanza del movimento fisico per le donne: camminare di più e magari fare qualche passo correndo, come se si stesse accelerando per prendere l'autobus, può contribuire a ridurre il rischio di osteoporosi e di fratture in età più avanzata.

 

Foto: © Deklofenak - Fotolia.com

di Vito Miraglia
Pubblicato il 19/07/2017

potrebbe interessarti anche: