Logo salute24

Influenza in arrivo e sembra essere molto aggressiva

I virus dell'influenza stanno arrivando e secondo alcune previsioni potrebbero mettere a letto circa 5 milioni di italiani. Per il momento stanno circolando molto di più gli agenti infettivi responsabili delle sindromi parainfluenzali, comunque causa di centinaia di migliaia di contagi. La differenza potrebbero farla le condizioni del clima: “Complici gli sbalzi delle temperature, l'influenza nella Penisola si fa ancora attendere. Ci vorranno almeno due settimane di freddo per la vera influenza”, dice il virologo Fabrizio Pregliasco. 

 

E se in Italia, quindi in Europa così come negli Stati Uniti, la stagione influenzale è agli esordi, in Australia e Nuova Zelanda si avvia a conclusione dopo il picco di agosto. I numeri che arrivano da Sydney compongono uno scenario preoccupante: l'influenza sembra essere più aggressiva degli ultimi anni. Come riferiscono le autorità sanitarie australiane, quest'anno il numero dei casi di influenza confermati in laboratorio è stato due volte e mezzo quello dello scorso anno. In ogni modo – sottolineano gli esperti – su questa differenza ha pesato, almeno in parte, l'avvio anticipato della stagione influenzale in corso e l'introduzione di test di laboratorio più rapidi.

di red.
Pubblicato il 08/11/2017