Logo salute24

Visite mediche, per metà della popolazione mondiale durano meno di 5 minuti

Per metà della popolazione mondiale le visite dal medico di medicina generale durano troppo poco: sono lunghe meno di 5 minuti. Lo riporta uno studio pubblicato sulla rivista BMJ Open da un gruppo di ricerca europeo diretto da Greg Irving dell’Università di Cambridge (Regno Unito), secondo cui la durata più bassa si riscontrerebbe in Bangladesh (48 secondi), mentre la più alta in Svezia (22,5 minuti).

 

Nel corso della ricerca, gli autori hanno analizzato i risultati di 178 studi, condotti in 67 paesi tra il 1946 e il 2016. Complessivamente, sono stati esaminati i dati relativi a 28.570.712 visite mediche. L’indagine ha evidenziato che esistono notevoli differenze tra la durata degli accertamenti medici nelle varie nazioni. Per metà della popolazione mondiale - che risiede in 15 paesi - le visite durano meno di 5 minuti. Si tratta di un periodo di tempo troppo ridotto, spiegano gli scienziati, che non può consentire di fare molto di più che prescrivere farmaci ed esami specialistici. In generale, è stato riscontrato che le visite brevi risultano associate a maggiori problemi di salute per i pazienti e al rischio di esaurimento per i medici. Inoltre, sono anche correlate alla prescrizione di molti farmaci, all’uso eccessivo di antibiotici e alla scarsa comunicazione tra medico e paziente.

 

Gli scienziati hanno osservato che con il passare del tempo la durata delle visite è aumentata nei paesi ricchi, ma non nel Sud del mondo. Il Bangladesh è lo stato in cui le visite durano di meno: soltanto 48 secondi. Ma anche in nazioni avanzate come l’Austria, la Germania e il Regno Unito le visite sono lunghe meno di dieci minuti. In Cipro e Perù durano circa 15 minuti, mentre per quanto riguarda il contesto europeo, la durata può variare sensibilmente: in Austria è pari a 5 minuti, in Germania a 7,6 minuti, in Gran Bretagna a 9,22 minuti, in Danimarca a 10 minuti, in Olanda a 10,2 minuti, in Spagna a 10,4 minuti, a Malta a 14 minuti, in Lussemburgo, Belgio, Portogallo, Lituania e Islanda a 15 minuti, in Francia a 16 minuti, in Svizzera a 17 minuti, in Finlandia a 17,9 minuti, in Bulgaria a 20 minuti e in Svezia a 22,5 minuti. Secondo gli esperti, i risultati dello studio sono rilevanti perché la durata delle visite dal medico di base è considerata un indicatore della qualità dell'assistenza sanitaria di un paese.

 

Foto: © shefkate - Fotolia.com

di Nadia Comerci
Pubblicato il 10/11/2017