Logo salute24

Fatica cronica, colpa dei globuli bianchi che producono poca energia?

Globuli bianchi a corto di energia dietro la sindrome della fatica cronica. È l'ipotesi di alcuni ricercatori della Newcastle University (Regno Unito) avanzata in uno studio pubblicato su Plos One. Le cause di questa sindrome, che debilita chi colpisce pregiudicandone la qualità di vita, non sono del tutto note. 

 

Negli ultimi anni la ricerca ha cercato di indagare i possibili meccanismi associati alla stanchezza cronica concentrandosi sul ruolo del microbioma intestinale o del sistema immunitario alla ricerca di marcatori biologici per la diagnosi. Il team dell'università inglese ha coinvolto nello studio 52 individui con la patologia e 35 soggetti sani analizzando il comportamento dei globuli bianchi.  

 

In particolare gli studiosi hanno osservato da vicino i processi metabolici e la respirazione cellulare con cui le cellule producono energia. Quando i globuli bianchi prelevati dai pazienti con fatica cronica sono stati sottoposti a stress fisiologico, si sono rivelati meno efficienti nel far fronte a questa condizione e nel soddisfare le richieste di energia. Riuscivano a produrre solo il 50% di quella prodotta dalle cellule prelevate da soggetti sani.

 

Foto: © vitanovski - Fotolia.com

 

di redazione
Pubblicato il 04/10/2018

potrebbe interessarti anche: