Logo salute24
27-03-2018

Influenza, stagione finita: otto milioni gli italiani colpiti


La stagione influenzale 2017-2018, che ha colpito oltre otto milioni di italiani, è terminata. Lo riporta l’ultimo rapporto Influnet - Rete nazionale di sorveglianza influenza, coordinata dall'Istituto superiore di sanità (Iss), secondo cui nell’undicesima settimana del 2018 sarebbe finito il periodo epidemico delle sindromi influenzali con 2,54 casi per mille assistiti. L’attività dei virus influenzali sarebbe, infatti, tornata ai livelli di base.


Il rapporto evidenzia che dall’inizio della stagione gli italiani colpiti dall’influenza sono stati 8.156.000. Nell’undicesima settimana sono stati registrati circa 154.000 casi, con un’incidenza totale di 2,54 casi per mille assistiti. Nei bambini al di sotto dei cinque anni (0-4 anni) il livello d’incidenza è pari a 6,75 casi per mille assistiti,  nella fascia d’età compresa tra 5 e 14 anni è pari a 3,05 casi per mille, nei giovani adulti (15-64 anni) è scesa a 2,55 casi per mille assistiti e tra gli anziani di età pari o superiore a 65 anni si è attestata a 1,25 casi per mille assistiti. L’analisi sottolinea, infine, che in molte Regioni italiane il livello d’incidenza è sceso sotto la soglia basale.