Logo salute24
29-03-2018

Donare il sangue, le informazioni del Ministero della Salute


Tutte le informazioni necessarie per donare il sangue sono reperibili nel decreto ministeriale 18 gennaio 2018, recante: “Definizione del materiale informativo-educativo destinato ai donatori di sangue in relazione al rischio di trasmissione dell’infezione da Hiv e del questionario per la raccolta delle informazioni post donazione”, che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’8 marzo 2018.


Il decreto indica il materiale informativo-educativo relativo al rischio d’infezione da Hiv da consegnare al momento della donazione e il questionario per la raccolta delle informazioni post-donazione. In particolare, il materiale informativo consente al donatore di sangue di rispondere con maggiore consapevolezza e responsabilità alle domande del questionario pre-donazione. Inoltre, illustra le modalità di trasmissione del virus Hiv e i comportamenti da evitare, e riporta in allegato le indicazioni sulla disponibilità del test Hiv presso strutture sanitarie diverse dai servizi trasfusionali e il numero del telefono verde Aids da contattare per maggiori informazioni.


Il questionario post-donazione è, invece, rivolto al medico responsabile e serve per acquisire dai donatori risultati positivi all’Hiv, alle epatiti B e C e alla sifilide, a tutela della salute del donatore, le informazioni necessarie a individuare quale comportamento a rischio sia stato la causa della positività riscontrata. Il Ministero della Salute precisa che questo permette anche una migliore e uniforme raccolta d’informazioni per la sorveglianza epidemiologica dei donatori di sangue.