Logo salute24
17-04-2018

Alcol, oltre i cinque drink a settimana accorcia la vita


Assumere più di cinque bevande alcoliche a settimana potrebbe accorciare la durata della vita. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Lancet da un gruppo di ricerca internazionale diretto da Angela M. Wood dell’Università di Cambridge (Regno Unito), che afferma: “Per chi consuma alcolici, bere di meno potrebbe aiutare a vivere più a lungo e ridurre il rischio di essere colpiti da diversi disturbi cardiovascolari”.


La ricerca è stata condotta sulle abitudini e sullo stato di salute di 599.912 individui non astemi, residenti in 19 Paesi diversi. Circa il 50% dei partecipanti assumeva più di 100 g/settimana di alcol, mentre l'8,4% addirittura 350 g/settimana. Al termine dell’indagine, gli autori hanno osservato che bere più di 100 g/settimana di alcol a settimana era associato a un aumento del rischio di morte per tutte le cause. Nello specifico, tra le persone di 40 anni quelle che consumavano 100-200 g/settimana, 200-350 g/settimana o più di 350 g/settimana avevano una aspettativa di vita inferiore rispettivamente di circa 6 mesi, 1-2 anni, o 4-5 anni, rispetto ai loro coetanei che bevevano meno di 100 g di alcolici a settimana. Alla luce di questi risultati, gli esperti consigliano a chi consuma abitualmente bevande alcoliche di non superare le 5 pinte di birra o i 5 bicchieri di vino da 175 millilitri (pari a 100 grammi di alcol o 12,5 unità alcoliche) a settimana.


 

potrebbe interessarti anche: