Logo salute24
18-04-2018

Colore dei capelli, individuati cento nuovi geni coinvolti


Identificati 124 geni che svolgono un ruolo essenziale nel determinare le variazioni del colore dei capelli. Fra questi, più di 100 non erano mai stati associati in passato alla pigmentazione della capigliatura. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Nature Genetics da un gruppo di ricerca internazionale guidato dal King’s College London di Londra (Regno Unito) e dall'Erasmus University Medical Center di Rotterdam (Paesi Bassi), che ha esaminato il Dna di quasi 300.000 persone di origine europea.


Dopo aver confrontato le informazioni genetiche di ciascun partecipante con il colore dei suoi capelli, gli scienziati hanno individuato 124 geni coinvolti nella pigmentazione della capigliatura. Il ruolo svolto dalla maggior parte di queste particelle di Dna era sconosciuta, tranne nel caso di 13 geni. Secondo gli studiosi, la scoperta potrebbe avere importanti ripercussioni: potrebbe facilitare la lotta contro i tumori epidermici, come il melanoma, e contro altre malattie legate alla pigmentazione, come la vitiligine. Inoltre, potrebbe aiutare a identificare i criminali, permettendo di risalire al loro colore di capelli partendo dal Dna.


“Il nostro lavoro ci aiuta a capire cosa determina le differenze nell’aspetto delle persone, mostrando come i geni coinvolti nella pigmentazione si adattano all’ambiente esterno e persino alle interazioni sociali nel corso dell’evoluzione - spiega Tim Spector, che ha coordinato l’indagine -. Abbiamo scoperto che le donne hanno capelli significativamente più belli rispetto agli uomini, e questo riflette il modo in cui le pratiche culturali e le preferenze sessuali modellano i nostri geni e la nostra biologia”.

potrebbe interessarti anche: