Logo salute24
26-06-2018

Probiotici per la salute delle ossa


Il consumo quotidiano di probiotici potrebbe proteggere la salute delle ossa in età avanzata. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Internal Medicine dai ricercatori dell'Università di Göteborg (Svezia), secondo cui l’assunzione regolare di batteri benefici potrebbe dimezzare la perdita di tessuto osseo correlata all'età nelle donne anziane, prevenendo il rischio di fratture.


Lo studio ha coinvolto 90 donne dell’età media di 76 anni, che sono state incaricate di assumere ogni giorno per un intero anno un integratore che conteneva batteri Lactobacillus reuteri 6475 o un placebo. All’inizio della ricerca e dopo 12 mesi gli scienziati hanno sottoposto le partecipanti a una scansione TC alle gambe per misurato la perdita del tessuto osseo. Hanno così scoperto che tra le volontarie che avevano assunto il probiotico la riduzione della massa ossea era inferiore della metà rispetto a quant’era avvenuto tra le donne che avevano ricevuto il placebo.


“Le donne che hanno ricevuto l’integratore con i batteri attivi avevano perso solo la metà del tessuto osseo rispetto a quelle che hanno assunto il placebo – spiega Anna G. Nilsson, che ha diretto la sperimentazione -. Un altro risultato positivo è che il trattamento è stato ben tollerato e non ha prodotto più effetti collaterali di quelli sperimentati dalle donne che hanno ricevuto il placebo”.