Logo salute24
13-07-2018

Osteoporosi, dieta mediterranea efficace


Chi soffre di osteoporosi potrebbe trovare beneficio nel seguire la dieta mediterranea: questo regime alimentare sarebbe, infatti, in grado di ridurre la perdita ossea. È quanto emerge da uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition dai ricercatori dell’Università dell'Anglia orientale di Norwich (Regno Unito), che hanno esaminato l'impatto della dieta mediterranea sulla salute delle ossa di oltre 1.000 persone di età compresa tra 65 e 79 anni. I volontari sono state suddivisi in due gruppi: i primi hanno continuato a seguire il loro regime alimentare (gruppo di controllo), mentre i secondi sono stati incaricati di seguire la dieta mediterranea


I ricercatori hanno misurato la densità ossea di tutti i partecipanti all’inizio dello studio e dopo 12 mesi. Al termine di questo periodo, hanno osservato che i membri del gruppo di controllo mostravano la normale riduzione della densità ossea correlata all'età. Hanno poi rilevato che la dieta mediterranea non aveva influenzato la salute ossea dei soggetti sani, ma aveva migliorato quella dei volontari affetti da osteoporosi. Questi pazienti, infatti, hanno riportato un aumento della densità ossea nel collo del femore, l'area che collega l'asta del femore alla sua testa arrotondata, che s’inserisce nell'articolazione dell'anca.


“Questa è un'area particolarmente delicata per l'osteoporosi, poiché la perdita di tessuto osseo nel collo del femore è spesso la causa della frattura dell'anca, che si verifica frequentemente negli anziani affetti da osteoporosi - spiega Susan Fairweather-Tait, che ha guidato la ricerca -. La formazione dell'osso richiede molto tempo, per cui il periodo di 12 mesi dell’esperimento, anche se uno dei più lunghi fino ad oggi, era relativamente breve per mostrare degli effetti. Pertanto, il fatto che siamo stati in grado di vedere una marcata differenza tra i gruppi anche solo in quest’area è significativo”.