Logo salute24
08-08-2018

Pelle, individuati quattro geni responsabili della psoriasi


Individuati quattro geni coinvolti nello sviluppo della psoriasi. È quanto emerge da uno studio italiano pubblicato sulla rivista Frontiers in Immunology dai ricercatori dell’Università di Genova e dell’Università di Verona, secondo cui queste particelle di Dna sarebbero alla base dell’insorgenza della malattia psoriasica nella sua forma cutanea, osteoarticolare e metabolica.


L'origine della psoriasi non è ancora chiara, ma gli scienziati reputano che sia dovuta alla combinazione di fattori ambientali, genetici, epigenetici. Nel corso dell’indagine, gli studiosi italiani hanno cercato d’individuarne le cause genetiche. Dopo aver analizzato circa 540.000 particelle cromosomiche, sono riusciti a individuare quattro geni regolatori, chiamati Linc00909, Linc00657 Epb41l4a-As1 e 11-539l10.3, che sarebbero coinvolti nell’insorgenza di questo disturbo. In particolare, secondo gli esperti, i quattro geni sarebbero in grado di controllare tutti i diversi aspetti della malattia psoriasica: non solo quello cutaneo, ma anche quello articolare e la sindrome metabolica che spesso è associata alla patologia. I risultati della sperimentazione, concludono gli autori, potrebbero favorire l’individuazione di nuovi bersagli terapeutici e lo sviluppo di trattamenti personalizzati.