Logo salute24
05-02-2019

Test del sangue per individuare le arterie ostruite



Una nuova analisi del sangue potrebbe consentire di scoprire se le arterie del paziente sono ostruite. Lo rivela uno studio pubblicato su Plos One dai ricercatori della Duke University di Durham (Usa), secondo cui il test sarebbe in grado di rilevare cinque specifici metaboliti che segnalano il rischio d’incorrere in problemi cardiovascolari.


L’indagine è stata condotta su 20 persone dell’età media di 56 anni, che si erano recati al pronto soccorso con sintomi di malattia coronarica, come dolore al petto, alla mandibola e alla spalla. Tutti i soggetti, che sono stati sottoposti a un test da sforzo su tapis roulant e a un prelievo ematico, mostravano segni di riduzione del flusso sanguigno al cuore.


Gli scienziati hanno verificato la presenza di oltre 60 sostanze chimiche nel sangue dei partecipanti. Al termine dell’analisi, sono riusciti a identificare cinque metaboliti che nei soggetti che avevano le arterie ostruite risultavano alterati. Ciò suggerisce, secondo gli esperti, che un test del sangue specifico per la ricerca di questi metaboliti potrebbe aiutare a individuare i pazienti che corrono un maggior rischio di sviluppare patologie cardiache.