Logo salute24

Dall’mp3 all’hi-fi: più musica, meno stress

Ascoltare la musica. Come sottofondo mentre si sbrigano le faccende di casa, alle orecchie mentre si cammina per strada con il fedele amico mp3, o come colonna sonora di una serata tra amici: ascoltare la musica può servire a diminuire del 66% il livello di cortisolo nell`organismo, favorendo il rilassamento. La musica, spiegano i medici del Medical Center di Osaka, in Giappone, può avere un importante effetto calmante sul cervello soprattutto quando si è sottoposti a molto stress. Secondo un esperimento eseguito dai ricercatori nel loro ospedale, infatti, i livelli di cortisolo in alcuni pazienti sottoposti a colonscopia in una sala con musica in sottofondo erano aumentati molto meno rispetto a quelli di altri soggetti che avevano subito lo stesso esame in una sala tranquilla e silenziosa. Secondo i ricercatori, quindi, la musica è in grado di ridurre i picchi di stress anche, per esempio, se si devono invitare a cena i suoceri. Un po` di note in sottofondo non faranno altro che allietare i commensali. E, invece di guardare la televisione, ascoltare un po` di musica può servire al rilassamento per abbassare il livello di cortisolo prima di andare a letto, favorendo un riposo più tranquillo.
Torna alla fotogallery

di m.c.
Pubblicato il 17/02/2009