Logo salute24

Carriera in salute? Più stress e meno cure, la promozione costa cara

Promozione, quanto mi costi. Più stress mentale, e meno tempo per andare dal dottore per visite di controllo: è così che una promozione sul posto di lavoro può guastare la vita e il benessere mentale. A rivelare come gli effetti di nuovi incarichi e maggiori responsabilità possano gravare sulla salute è una ricerca condotta dagli psicologi e dagli economisti dell’University of Warwick, in Inghilterra, che hanno rilevato che una promozione produce il 10% in più di stress mentale e riduce del 20% le occasioni di fare visita al medico di famiglia per un check-up. La ricerca sarà presentata alla conferenza della Royal Economic Society’s che si terrà alla fine di aprile.
False credenze? - Le persone che vengono promosse dopo aver ricoperto lo stesso incarico per lungo tempo beneficiano di un miglioramento di status sociale che genera a sua volta benessere psicologico - dettato dalla consapevolezza di aver acquisito maggior valore dal punto di vista professionale - che, poi, si trasforma in un benessere fisico vero e proprio. O, almeno, questo era ciò che veniva ritenuto vero fino a quest`ultima ricerca. Adesso le cose sembrano essere capovolte: non solo le promozioni non genererebbero alcun benessere psico-fisico, ma sarrebbero anche responsabili di ulteriore stress e trascuratezza della propria salute.
La ricerca - Per indagare i cambiamenti di vita dovuti alle promozioni, Chris Boyce e Andrew Oswald hanno posto in essere la ricerca “Come le persone diventano più sane dopo una promozione”. I due studiosi hanno analizzato una serie di dati raccolti annualmente tra il 1991 e il 2005 dalla British Household Panel Survey raccogliendo informazioni su circa mille promozioni: dall’analisi dei dati, spiegano i ricercatori, non è risultata alcuna prova di una migliore salute fisica dopo una promozione. 
Più stress, meno dottore - A fronte di nessun miglioramento nella salute fisica, in molti casi i ricercatori hanno rilevato dall’incrocio dei dati di chi aveva ricevuto una promozione una maggiore fatica mentale rispetto a quando ricoprivano l’incarico precedente. In particolare, un 10% in più di stress mentale dovuto all’aumento delle responsabilità unito alla diminuzione del 20% di controlli medici dovuti al poco tempo disponibile a causa della nuova mansione ricoperta.
Promozione: da celebrare o da temere? - "Ottenere una promozione sul lavoro non è una cosa così positiva come molti pensano – spiega Boyce -. Dalla nostra ricerca emerge che la salute mentale dei lavoratori di solito peggiora dopo una promozione, e in un modo che va al di là di un semplice cambiamento a breve termine. Dal punto di vista della salute non vi sono indicazioni di eventuali miglioramenti, come si è portati a credere: l’unico cambiamento registrato è anzi la diminuzione delle visite dal medico di famiglia. Direi che la promozione è dunque una cosa di cui preoccuparsi, piuttosto che da celebrare".

di Miriam Cesta
Pubblicato il 14/04/2009

potrebbe interessarti anche: