Logo salute24

Zafferano: la spezia d’oro che combatte la cecità

Lo zafferano, pregiata spezia color oro, potrebbe contenere una delle chiavi per prevenire la perdita della vista in età avanzata. Ad affermarlo è una ricerca condotta da un gruppo di studiosi dell`ARC Centre of Excellence in Vision Science guidati da Silvia Bisti, in collaborazione con l`Università degli Studi di L`Aquila, da cui è emerso che lo zafferano ha notevoli effetti sui geni che regolano le performance delle cellule responsabili della vista. Dal test clinico condotto sui malati di degenerazione maculare senile è emerso che il trattamento precoce con un supplemento dietetico di zafferano può riparare i danni provocati alle cellule degli occhi. La ricerca ha dimostrato che la spezia estratta dal fiore di croco non solo protegge le cellule fotorecettrici dai danni, ma può anche rallentare - ed eventualmente annullare - il corso di malattie come la degenerazione maculare senile e la retinite pigmentosa.

di m.c.
Pubblicato il 27/05/2009