Logo salute24

Altruismo sì, soldi no: la strada della felicità si fa col volontariato

La strada più corta per la felicità? È dentro di noi, assicurano gli psicologi americani dell`Università di Rochester (New York), che per sostenere la nota tesi che la ricchezza non sempre aiuta hanno misurato lo stato d`animo di 147 giovani laureati a distanza di un anno e due anni dal conseguimento del titolo.
Lo studio che sarà pubblicato a Giugno sul Journal of Research in Personality mette "ko" i capisaldi del "sogno americano". "L`ingranaggio che porta a conseguire in modo preordinato ricchezza, fama e apparenza ci fa somigliare a una pedina o a un burattino", svela Edward Deci, l`autore della ricerca, dopo aver ascoltato desideri e bisogni dei neolaureati.
La soluzione per essere felici e liberi? Quelli che hanno focalizzato la propria esistenza su obiettivi interiori, come la crescita personale, rapporti duraturi e impegno nella comunità di appartenenza, conferma Deci, hanno mostrato tassi più alti di soddisfazione.

di c.c.
Pubblicato il 10/06/2009