Logo salute24

Nuova influenza: volontari in fila per testare il vaccino

Negli Stati Uniti è bastata la sola notizia dell`inizio della sperimentazione sull`uomo dei vaccini contro la nuova influenza, che oltre tremila persone si sono offerte come cavie. I medici della casa farmaceutica che tra due settimane inizierà i test, avevano chiesto ``solo`` 2.800 volontari, ma gli elenchi dei candidati hanno continuato ad aggiornarsi.
Nei primi test, in particolare, verrà studiata la dose di vaccino necessaria per provocare una risposta immunitaria al virus H1N1 e ad essere chiamati per primi saranno gli adulti sani tra i 18 e i 64 anni. In un secondo momento, invece, saranno coinvolti anche gli ultrasessantenni e i minori tra i 6 mesi e i 17 anni. L’impressione è che ci sarà spazio anche per le ‘’eccedenze’’ dei volontari, vista la necessità di sperimentare in tempi brevi (entro settembre) i nuovi farmaci.
Tra le altre sperimentazioni che verranno messe in campo a breve, infine, quella per capire se la somministrazione contemporanea del vaccino contro l`influenza stagionale e quello contro il virus H1N1 possano portare a complicazioni per la salute dei pazienti.

di cosimo colasanto
Pubblicato il 29/07/2009

potrebbe interessarti anche: