Logo salute24

Alcol e birra: rischio tumori cresce 6 volte

Consumare abitualmente ingenti quantità di birra o di alcolici aumenta il rischio di sviluppare sei differenti forme tumorali. È quanto emerge dallo studio pubblicato su Cancer Detection and Prevention dai ricercatori della McGill University, dell`Université de Montréal e dell’Institut Armand Frappier, secondo cui chi beve in modo assiduo ha, rispetto al resto della popolazione, l’80% delle probabilità in più di incorrere nel cancro al colon e il 50% nel tumore al polmone.
 “Dalla nostra analisi -spiega Andrea Benedetti, deel McGill`s Departments of Medicine and of Epidemiology che guidato lo studio -  è emerso che i forti bevitori – coloro che consumano liquori o birra quotidianamente – corrono un rischio più elevato di sviluppare  tumore alla prostata, cancro allo stomaco, al colon, al pancreas, al polmone, al fegato e all’esofageo - in particolare queste ultime due forme tumorali”.
“Le persone che consumano superalcolici o birra sporadicamente – continua Benedetti - non corrono gli stessi rischi. Lo stesso discorso vale per il vino: berlo moderatamente non produce gli stessi effetti pericolosi”.

di nadia comerci
Pubblicato il 20/08/2009